SINDROME DELLO YO-YO
LA SINDROME DELLO YO-YO: QUANDO PERDI PESO PENSA BENE A QUELLO CHE STAI FACENDO!

Una delle situazioni più gravi per le persone che perdono peso ad ogni costo è la sindrome dello yo-yo, cioè la perdita di peso rapida seguita dall'inevitabile aumento della bilancia. Spesso si ritiene che il miglior dietologo o il miglior nutrizionista sia quello che fa perdere più peso possibile nel più breve tempo. Ma circa il 95% delle persone che perde peso in poco tempo riacquista quel peso entro i 12 mesi, a volte anche di più del peso iniziale.

Le persone sono spinte a seguire diete fortemente ipocaloriche e sbilanciate nella composizione dei nutrienti (spesso fortemente iperproteiche). Ma la rapida perdita di peso è dovuta alla perdita delle proteine della massa muscolare e dell'acqua che è nel muscolo MA NON DEL GRASSO. Una volta che si ritorna alle normali abitudini alimentari si tende inesorabilmente a recuperare il peso sotto forma di grasso. Così, oltre ad essere frustrante, lo yo-yo lascia le persone in condizioni peggiori (più grasse) ogni volta si termina una dieta. Il grasso si distribuirà nella zona addominale il che provocherà un aumento del rischio di malattie cardiovascolari (oltre alla beffa il danno....). 

Inoltre questo effetto yo-yo causa un RALLENTAMENTO DEL METABOLISMO. Questo spiega il perché è difficile per molte persone che hanno fatto ripetute diete sbagliate perdere peso anche quando sono a dieta.

Share by: